Piccola Aurora: la risposta del Ministro

biondelli al microfono

Oggi (martedì 28 gennaio) il Sottosegretario Fadda ha risposto (a me così come agli altri colleghi Onorevoli), all’interrogazione che ho presentato in merito all’episodio del parto dei due gemellini che è costata la vita alla piccola Aurora. La risposta che ho ricevuto tiene ovviamente conto del fatto che vi siano ancora in corso le indagini da parte delle Procure. Benché le competenze del Ministero siano limitate in materia di Sanità, il settore rientra rientra nell’ambito dell’attività regionale, il Ministro della Salute, come si evidenzia nel decreto ministeriale del 12 aprile 2011, ha sottolineato che è stato istituito un Comitato Percorso Nascita Nazionale per affrontare e supportare le Regioni e le Province autonome, nell’attuazione delle migliori strategie in materia, assicurando un efficace coordinamento fra le istituzioni centrali e periferiche. Il Ministro intende valutare con estrema attenzione, che le scelte strategiche definite dalla Regione Piemonte, con specifici atti normativi, siano in linea con i contenuti e i criteri dell’accordo citato.
Nel mio intervento ho ribadito che la Regione Piemonte, deve tenere in considerazione la situazione dell’Ossola e la sua composizione orografica, visto che gli amministratori e i cittadini della zona sono fortemente preoccupati per la situazione del loro territorio.