INTERROGAZIONE MANICA SU PROTESTE IMPIANTO CASALINO

PROTESTE A CASALINO CONTRO L’IMPIANTO SUGLI PNEUMATICI USATI.

UNA INTERROGAZIONE DI GIULIANA MANICA

La consigliera regionale PD Giuliana Manica ha presentato una interrogazione sul progetto di un impianto di trattamento degli pneumatici usati a Casalino, progetto che ha provocato numerose proteste da parte degli abitanti della zone e delle associazioni agricole.

“Anche nell’incontro del 17 settembre”, spiega Manica, “ cui hanno preso parte l’amministrazione comunale, l’impresa proponente e molti cittadini, sono state espresse posizioni molto distanti, con una forte preoccupazione di molti circa gli effetti dell’impianto sulla salute e sull’ambiente. Per questo é stata avviata una raccolta firme da parte di cittadini contrari alla realizzazione dell’impianto, ad oggi sottoscritta dalla maggioranza dei cittadini del territorio e dei comuni circostanti”.

Alla vigilia della conferenza dei servizi del 27 settembre, Manica chiede dati certi sui possibili rischi per la salute e ricorda come “Coldiretti, Cia e Confagricoltura hanno trasmesso alla Provincia, cui spetta la Valutazione di impatto ambientale, relazioni in cui esprimono la preoccupazione per le ricadute dell’impianto sulla produzione agricola del territorio”.

Nell’interrogazione la consigliera regionale PD chiede alla Giunta “se dispone di dati e informazioni circa le possibili ricadute sull’ambiente, sulla salute e sulla produzione agricola connesse all’impianto in questione e se ritiene di poter operare a fianco delle popolazioni e delle amministrazioni locali per favorire una corretta scelta”.