In arrivo soluzione per stipendi dei supplenti

«Con un’interrogazione parlamentare sottoscritta da 23 senatori, nei giorni scorsi, abbiamo sollevato il problema degli insegnanti precari che non sono rientrati nel programma di assunzioni della “Buona scuola” e che pur svolgendo il loro lavoro non stanno percependo lo stipendio da settembre. Sono già arrivate le prime risposte dal Miur: entro Natale si completerà il pagamento degli stipendi di settembre ed ottobre per l’80% dei supplenti interessati; entro il 18 gennaio tutti avranno accreditate le mensilità di novembre, dicembre e la tredicesima”. Lo affermano le senatrici del Pd Elena Ferrara e Patrizia Manassero. «Le notizie che abbiamo avuto sono rassicuranti – proseguono – questa situazione di grave disagio per gli insegnanti, peraltro disomogenea sul territorio nazionale, sta andando finalmente verso una soluzione».