Gentiloni a Vercelli sottolinea la ripresa economica

A Vercelli con il Primo Ministro Gentiloni per partecipare all’assemblea congiunta delle Associazioni industriali e imprenditoriali di Alessandria Novara Vercelli Valsesia. I dati oggi sono inequivocabili. L’Italia, con sforzo notevole, si sta rimettendo in carreggiata. Nessuna euforia. I dati pre crisi sono lontani ma i numeri di ripresa economica che vanno oltre le previsioni e che soprattutto stanno andandosi a consolidare nel medio periodo vedranno ricadute importanti su tutto il territorio nazionale. Indice che le decisioni prese fino ad ora sono corrette soprattutto perché ci hanno portato a non essere più fanalino di coda in Europa. Il consolidamento porterà con sè un impegno ancora maggiore rivolto alla riduzione della disoccupazione in generale, ed in particolar modo della disoccupazione giovanile. Un trend che già oggi evidenzia un’inversione rispetto agli anni passati. Il consolidamento consentirà di intervenire con maggiore forza nello sviluppo del “pacchetto innovazione” per le imprese. In un momento politico ed economico così complesso ed instabile, questi numeri, da tutti riconosciuti e condivisi risultano avere un valore ancora più elevato. Molto ancora vi è indubbiamente da fare ma importanti basi sono state messe