Conferenza Unificata: Intesa per il riparto dei Fondi 2015 per la non autosufficienza

Nel corso della Conferenza Unificata a cui ho partecipato è stata raggiunta l’intesa per il riparto dei Fondi 2015 per la non autosufficienza (400 milioni di euro) e le politiche sociali (312 milioni di euro). Mi preme sottolineare lo sforzo compiuto dal Governo non solo per incrementare gli importi rispetto al 2014 ma anche per renderli strutturali. Questo è un chiaro segno di inversione di tendenza rispetto al passato recente e ad anni in cui i finanziamenti nazionali si erano anche azzerati. Si tratta quindi di piccoli ma importanti passi nella giusta direzione. L’intesa con le regioni e l’ANCI prevede anche il varo di un Piano nazionale per le politiche sociali, uno strumento che permetterà di condividere a livello nazionale le priorità per il finanziamento dei servizi territoriali.