Mi scuso per il tono brusco …

Mi scuso per il tono brusco che accompagnano queste righe. Le spiegazioni ricevute rispetto alla non candidatura di Rodotà se non mettono alla prova  l’intelligenza, lo fanno certamente con la logica. “Non era un candidato condiviso”. Perché quando è stato proposto Marini era forse condiviso, per non parlare di come sia apparso condiviso Prodi. Alla …

Leggi tutto

Mario Macchitella: “PD dalla notte all’alba”

Ci sono momenti in cui, anche chi, come me, è da tempo lontano dalla politica attiva, ma non ha mai smesso di seguirla con passione ed attenzione, sente di non poter più tollerare in silenzio quanto vede accadere. E in questi giorni se ne sono susseguiti molti: tra tutti, non riesco a scrollarmi di dosso …

Leggi tutto

Elena Ferrara: riforme sì inciuci no

Parlamento a ripetizioni da Napolitano, riforme sì inciuci no “Il nuovo Governo va scelto secondo competenze e sensibilità sui problemi reali del Paese” “Il PD torni a dialogare con la base dopo l’assurda mancata votazione di Romano Prodi” “Napolitano come Berlusconi”. Fino a questo punto si è spinta la protesta a seguito degli scivoloni del …

Leggi tutto

Fabrizio Favino: “A cosa servono”

Ieri dopo l’ultima votazione A Bersani sono scese alcune lacrime Anch’io sarei tentato dal pianto Se penso a tutto il tempo perso Nel tentare insieme ad altri di dare un volto Di costruire una proposta capace di solidarietà e dialogo Attraverso manifestazioni e dibattiti, incontri e riunioni Un tempo tolto ad altro che ora appare …

Leggi tutto

Pier Luigi Tolardo: un contributo al dibattito

Mi permetto anch’io di inviare un contributo al dibattito sulla situazione nazionale del Paese e del Pd, due vicende strettamente intrecciate. Lo sgomento dei militanti e iscritti non potrebbe essere maggiore: mai il Pd ha avuto una presenza così forte e determinante per esprimere il Capo dello Stato e nessuno poteva immagginare che un’occasione del …

Leggi tutto
Page 4 of 6« First...23456