Rampi su DL missioni internazionali e mini-Naja

Rampi

Sperando di far cosa gradita invio sintesi del mio intervento sul decreto legge di proroga delle missioni internazionali ed alcune considerazioni sulla proposta propagandistica del ministro La Russa circa l’introduzione della Mini-Naja.

INTERVENTO SU DL MISSIONI INTERNAZIONALI

Leggi tutto

Rampi sulle dimissioni Cosentino

Rampi

Dopo Scajola e Brancher, il sottosegretario Cosentino è il terzo uomo del governo Berlusconi costretto a dimettersi perchè coinvolto in vicende giudiziarie. Un’altra bufera che investe una maggioranza ormai allo sfascio! E’ questa una netta vittoria del PD e delle opposizioni che avevano presentato una mozione di sfiducia, posta in calendario alla Camera per la …

Leggi tutto

Rampi: contro i tagli del Governo, al fianco dei pendolari

Rampi

Con i tagli del Governo a Regioni ed Enti locali saranno decurtati 3,5 miliardi di euro al trasporto pubblico, I danni saranno molto seri sia al settore dei trasporti pubblici che alle famiglie , i rischi saranno: il taglio del 30% dei mezzi di trasporto, l’aumento di traffico e inquinamento,  l’aumento delle tariffe del 50%, forte aumento di spesa per le famiglie costrette all’uso del mezzo privato.

Ho sottoscritto la mozione (prima firma Franceschini) recante misure volte al sostegno e al rilancio del settore del trasporto ferroviario.Il documento riguarda merci, passeggeri e infrastrutture, ma ciò che mi preme porre in evidenza è la parte relativa alle proposte per migliorare la vita dei tanti pendolari, lavoratori e studenti, che ogni giorno usano il treno  e devono fare i conti con tutte le problematiche di un servizio spesso carente e inadeguato.

 

Leggi tutto

Rampi: intervento su programma UE 2010

Rampi

Saranno votate le mozioni sulla Relazione sul Programma legislativo e di lavoro della commissione europea per il 2010 e sul programma di 18 mesi del Consiglio dell’Unione europea presentato dalle Presidenze spagnola, belga e ungherese. Il programma è stato trasmesso al Parlamento italiano solamente a fine maggio e alla luce del dibattito europeo sulle strategie di superamento della crisi economica, ci appare privo di una visione strategica di lungo termine e insufficiente nel fornire un orientamento politico più chiaro e articolato sulla questione del giusto equilibrio tra rigore di bilancio e crescita e occupazione, dimensione timidamente o punto accennata. Chiederemo un impegno del governo per strategie più stringenti e di reale sostegno alle economie dei Paesi europei.

A seguire sintesi del mio intervento

Leggi tutto
Page 30 of 38« First...1020...2829303132...Last »