Buoni esempi di integrazione

Una bellissima risposta ai bisogni sociali di integrazione e alla domanda di professionalità del mondo produttivo: questa sera ho conosciuto da vicino il progetto “AMAL – Formare per integrare” di Filos. Particolarmente felice di essere stata con loro nella bella e accogliente Comunità La Corte a Castellazzo novarese. Particolarmente riconoscente per l’impegno volto all’inclusione e oggi sempre più convinta che queste esperienze di accoglienza vadano nella giusta direzione. Bellissima atmosfera e ottimo buffet!